News 


17 marzo 2020 

Aperti per prestazioni urgenti prenotate con l'Ausl

Applichiamo le disposizioni dell'Ordinanza regionale

In accordo con l'Azienda Usl di Parma, il Centro Medico Soteria è aperto solo per visite ed esami ecografici urgenti prenotati tramite il numero verde 800629444.

È temporaneamente chiuso il Punto Prelievi.

Accesso ai servizi

L'accesso ai servizi è riservato ai pazienti in possesso di prescrizione del medico curante. La ricetta deve specificare la condizione di urgenza o urgenza differita.

La prenotazione della prestazione deve essere svolta tramite il numero verde 800629444. Vedi nota dell'Azienda Usl di Parma 

Il provvedimento è in ottemperanza all'Ordinanza del Presidente della Giunta della Regione Emilia-Romagna nr. 35 del 14 marzo 2020, che stabilisce la sospensione temporanea di "qualunque erogazione di prestazioni programmabili e non urgenti da parte delle strutture del sistema sanitario privato".

L'Ordinanza applica anche alla sanità privata le disposizioni già previste per la sanità pubblica.

Scopri di più sul sito dell'Ausl di Parma

Per informazioni e conferme, potete contattarci a mezzo email centromedicosoteria@libero.it

13 marzo 2020

Emergenza Coronavirus. Siamo aperti per prestazioni urgenti  

Garantiamo visite ed esami urgenti e non urgenti già prenotati

In questo momento difficile, dovuto all'estendersi dell'epidemia da Nuovo Coronavirus, restiamo aperti per garantire: Prestazioni non urgenti già prenotate, anche in convenzione con l'Ausl e Prestazioni urgenti.

  • Punto Prelievi - l'accesso è libero, non serve la prenotazione: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 7.30 alle 9.00
  • Visite specialistiche ed Esami diagnostici - in base alla disponibilità dello specialista.

Qualora non fosse possibile eseguire la prestazione prenotata, per momentanea indisponibilità del medico specialista, sarete contattati in anticipo dalla nostra segreteria.

Lavoriamo in sicurezza

Applichiamo le procedure di sicurezza a tutela della salute del personale sanitario e amministrativo e delle persone che accedono alla nostra struttura.

Per questo chiediamo ai nostri utenti di rispettare alcune regole fondamentali, per l'interesse comune:

  • Non è consentito l'accesso agli accompagnatori, tranne quando il paziente è minorenne o non autosufficiente
  • In sala d'attesa possono sostare al massimo 4 persone. In caso di affluenza maggiore, il personale potrebbe chiedere di attendere all'esterno il proprio turno
  • Non arrivare in largo anticipo, per evitare assembramenti di persone in sala d'attesa.

Consigli per i pazienti

  • Se siete affetti da patologie croniche contattateci per disdire le visite prenotate: tel. 0521336255 - email centromedicosoteria@libero.it . Il nostro personale vi aiuterà a riprogrammare la prestazione.
  • Restate a casa se avete febbre superiore a 37.5° o sintomi di infezione respiratoria; se avete il sospetto di essere venuti in contatto con persone contagiate o se siete venuti in contatto con persone che presentano sintomi di infezione respiratori
  • Per prenotare visite o esami urgenti NON VENITE IN AMBULATORIO, MA CONTATTATECI: tel. 0521336255 - email centromedicosoteria@libero.it .

9 marzo 2020

Coronavirus: lavoriamo in sicurezza

Abbiamo prontamente aggiornato il nostro Documento di Valutazione dei Rischio (DVR) con regole e buone pratiche per evitare il contagio 

Il nostro DVR aziendale (Documento di Valutazione del Rischio) è stato aggiornato nella sezione del Rischio Biologico con una dettagliata parte relativa al Nuovo Coronavirus.

Le misure preventive per ridurre le probabilità di contagio da Coronavirus in un luogo di lavoro sono simili a quelle consigliate alla popolazione generale, ma adattate alla nostra attività e agli spazi in cui viene svolta.

Ora siamo ancora più consapevoli di cosa possiamo fare per proteggere la nostra salute e quella di tutte le persone che vengono nel nostro Centro.

28 febbraio 2020 

Coronavirus. Servono le mascherine? 

Le mascherine sono per i malati e il personale sanitario. Le persone sane non ne hanno bisogno

Le indicazioni dell'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) fanno chiarezza sull'utilizzo delle mascherine per coprire naso e bocca, ormai introvabili.

Indossa una mascherina solo se sospetti di aver contratto il nuovo Coronavirus e presenti sintomi quali tosse o starnuti, oppure se ti prendi cura di una persona con sospetta infezione da nuovo Coronavirus.

Vedi le indicazioni del Ministero della Salute

Mascherine di garza o con filtro

  • Quelle più semplici, di garza, risultano essere solo uno strumento di prevenzione. 
  • Quelle più resistenti, in tessuto e con filtri, sono indicate per gli operatori sanitari e per le persone malate.

La prevenzione è nelle mani

Se non apparteniamo alle categorie a rischio e non siamo contagiati, non sprechiamo energie (e denaro) cercando le mascherine. 

Meglio concentrarci sulle principali misure di prevenzione:

  • lavare le mani spesso e bene
  • evitare i contatti ravvicinati con le altre persone, mantenendosi a distanza di 2 metri.

Informazioni e aggiornamenti sul Coronavirus

Sul web:

Per telefono:

  • Ministero della Salute: numero verde 1500
  • Regione Emilia-Romagna: numero verde 800.033.033, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e sabato dalle 8.30 alle 13, per avere informazioni
  • Ausl di Parma: 0521 396436 attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18; il sabato dalle 8.30 alle 13. Per informazioni sul virus, i sintomi e le precauzioni per contrastare la diffusione.

27 febbraio 2020

Coronavirus a Felino

L'attività del nostro poliambulatorio prosegue. Applichiamo con rigore le disposizioni delle autorità sanitarie, a tutela dei nostri utenti

Dopo l'annuncio del primo caso di Coronavirus a Felino, proseguiamo la nostra attività con la massima attenzione alla prevenzione del contagio, applicando le disposizioni indicate dalle autorità sanitarie.

Prevenzione e tutela della salute

Tuteliamo la salute dei nostri utenti, secondo le direttive emanate dal Ministero della Salute e dalla Regione Emilia-Romagna. 

Resta aggiornato sulla nostra attività: segui la nostra pagina Facebook. 

Prevenzione: numeri utili e informazioni

Trovi numeri utili e consigli per la prevenzione negli articoli seguenti. Continua a leggere!

Aggiornamenti sul Coronavirus

Sul web:

Per telefono:

  • Ministero della Salute: numero verde 1500
  • Regione Emilia-Romagna: numero verde 800.033.033, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e sabato dalle 8.30 alle 13, per avere informazioni.
  • Ausl di Parma: 0521 396436 attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18; il sabato dalle 8.30 alle 13. Per informazioni sul virus, i sintomi e le precauzioni per contrastare la diffusione.

Coronavirus. La prevenzione in 10 regole

Il decalogo del Ministero: cosa fare e cosa non fare per tutelare la propria salute e quella delle persone vicine

L'Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute in collaborazione con le Regioni, gli ordini professionali e le società scientifiche hanno definito 

Dieci regole per la prevenzione del contagio da Coronavirus

  • Lavati spesso le mani
  • Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto, usa la manica
  • Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  • Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  • I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  • Gli animali da compagnia non diffondono il virus
  • In caso di dubbi NON recarti al Pronto Soccorso, ma TELEFONA al tuo medico di base

Informazioni e aggiornamenti sul Coronavirus

Sul web:

Per telefono:

  • Ministero della Salute: numero verde 1500
  • Regione Emilia-Romagna: numero verde 800.033.033, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e sabato dalle 8.30 alle 13, per avere informazioni
  • Ausl di Parma: 0521 396436 attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18; il sabato dalle 8.30 alle 13. Per informazioni sul virus, i sintomi e le precauzioni per contrastare la diffusione.

Coronavirus: come ridurre il rischio di contagio

Restare a casa in isolamento volontario per 14 giorni e avvisare l'Ausl se si è viaggiato in zone a rischio. In caso di sintomi sospetti chiamare il proprio medico di base e NON recarsi al Pronto Soccorso 

Queste le principali disposizioni emanate da Ministero della Salute per contenere il contagio dal nuovo Coronavirus Sars-CoV-2. L'obbligo di rispetto vale per chi recentemente è stato in Cina o è entrato in contatto con persone risultate positive al virus.

Particolare attenzione viene rivolta alle "zone rosse", territori in cui si è registrato un improvviso aumento dei casi di contagio (focolaio). Il confine della zona è invalicabile, sia in ingresso che in uscita.

La Direttiva del ministro Speranza

Le disposizioni sono obbligatorie per chi è recentemente tornato dalla Cina o è entrato in contatto con persone infettate dal nuovo Coronavirus.

Se la persona sta bene:

  • Comunicare all'Azienda sanitaria di riferimento ( Ausl di Parma) di essere stato nelle zone a rischio contagio negli ultimi 14 giorni.
  • Rimanere nella propria casa, se possibile isolato in una camera con bagno.
  • Evitare il contatto con i familiari e indossare mascherina e guanti in presenza di altre persone.
  • Se a casa non c'è una stanza isolata, contattare l'Ausl e chiedere una sistemazione adeguata.
  • In ogni caso la salute della persona isolata sarà monitorata 2 volte al giorno.

Quando ci sono sintomi d'infezione:

  • Il personale sanitario che effettua il monitoraggio farà il tampone per avere conferma della malattia Covid-19.
  • In caso positivo, il paziente sarà trasferito dal 118 in ospedale, nel reparto ospedaliero di malattie infettive.
  • Non accedere spontaneamente a ospedali e ambulatori, per evitare il diffondersi del contagio.
  • Contattare il proprio medico di Medicina generale o il 118 (in caso di sintomi gravi).

In generale:

  • In presenza di febbre e problemi respiratori chiamare il proprio medico di Medicina generale o il 118 e seguire le indicazioni del personale sanitario.
  • Non recarsi autonomamente al Pronto Soccorso o nell'ambulatorio del proprio medico di fiducia.

Informazioni e aggiornamenti sul Coronavirus

Sul web:

Per telefono:

  • Ministero della Salute: numero verde 1500
  • Regione Emilia-Romagna: numero verde 800.033.033, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e sabato dalle 8.30 alle 13, per avere informazioni
  • Ausl di Parma: 0521 396436 attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18; il sabato dalle 8.30 alle 13. Per informazioni sul virus, i sintomi e le precauzioni per contrastare la diffusione.

30 settembre 2019

APERTURA 

PUNTO PRELIEVI 

CON ACCESSO LIBERO

Lun, Mer e Ven 7.30 - 9:00

CONSEGNA REFERTI: Lun - Ven 9.30 - 13.00 e 15.00 - 19.00


- Esami di routine a prezzo di ticket

- Pacchetti prevenzione uomo e donna

- Referti on-line disponibili in giornata